La critica ha strappato dalla catena i fiori immaginari, non perché l’uomo porti la catena spoglia e sconfortante, ma affinché egli getti via la catena e colga i fiori vivi.

Karl Marx
Critica alla filosofia hegeliana del diritto pubblico

Fiori Vivi

Fiori Vivi è una rivista culturale con cui collaborano scrittori, critici, giornalisti, ricercatori e studiosi di differenti discipline. Prevede inoltre collaborazioni e partnership con festival, case editrici e associazioni culturali.

Psicologia e filosofia dell’abitare


Di Alessandro Montagna Introduzione Abitare in una casa non si risolve solamente nel risiedere in un ambiente, un edificio funzionale per garantire la propria sicurezza, ma significa anche e soprattutto vivere un simbolo, un luogo degli affetti e dei legami ...
Continua a leggere

Vincent Van Gogh e Paul Gauguin: La casa gialla

di Gilda Diotallevi Incipit Esiste una forte connessione tra scrittura, pittura e vita in Van Gogh. «[…]ogni pennellata aveva, dentro di sé, il sostegno di un linguaggio» (J. van Gogh-Borger, La vedova Van Gogh, p.164). Egli infatti «scrive come dipinge[…]crea, ...
Continua a leggere

L’Arte della ceramica. Intervista a Martino Cappai

di Giovanni Corrasi Come Fiori Vivi, qualche giorno fa, siamo riusciti a intervistare Martino Cappai, un giovane artista sardo di talento che per anni ha vissuto in Giappone, dove è stato iniziato all’arte della ceramica. Le foto che accompagnano lo ...
Continua a leggere

Pietralata Post-Pasoliniana

di Angela Colace e Francesca Consoli
Pietralata è un quartiere periferico romano, sorto su un antico e vasto latifondo, da cui prende il nome latino (prata lata, grandi prati). Un luogo importante, simbolo della resistenza romana nel periodo della seconda ...
Continua a leggere

UNO SGUARDO INCORNICIATO

di Francesca Consoli
#2 Luce: alleata o nemica La fotografia è un’arte; anzi è più che un’arte, è il fenomeno solare in cui l’artista collabora con il sole.(A. de Lamartine) L’ispirazione Come spesso accade, soprattutto nelle serate estive, si esce ...
Continua a leggere

Canal Grande Lockdown

di Eva Maria Ohtonen Durante il lockdown moltissime città si sono svuotate, Venezia non ha fatto eccezione. Ha ritrovato il silenzio ed è tornata ad essere dei “Venexiani”, di coloro che la amano e vorrebbero proteggerla dal turismo di massa, ...
Continua a leggere

Manifesto //estratto//

Il disincanto verso le comunità codificate, verso i sistemi che catalogano e costringono l’uomo dentro definizioni paradossalmente chiuse, non deve essere fonte di prospettive nichilistiche. Siamo per una visione ulteriore, per l’oltre passamento, per lo strabordare di ogni limite imposto. Solo lì, al confine tra il detto e l’immaginato, esiste l’esistente, esiste il presente. La rivista Fiori vivi pone al centro la natura ideale, ma non astratta, del sapere che oltrepassa confini e varca soglie. Una verità continuamente da cercare nella sua nuda essenza, non sempre facile da trovare, perché ogni velo da eliminare per giungere all’aleteia è pronto a ricoprirla e a nasconderla, di nuovo, subito dopo.

Pubblica il tuo lavoro

Chi voglia pubblicare sulla rivista un racconto, un articolo, una fotografia o un’opera fotografabile può consultare la sezione inediti. Ogni collaborazione è subordinata alla serietà dell’approccio, al rigore stilistico e alla natura affine ai criteri propri del manifesto Fiori Vivi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.