Ogni opera d’arte è un dono che l’artista fa al mondo: dono di sé attraverso l’opera creata, dono della possibilità di conoscere e di conoscersi. La novità assoluta dell’inedito arricchisce lo scambio tra artista e fruitore: la consapevolezza che nessuno mai prima abbia visto, ascoltato, toccato rende il dono ancor più prezioso. Solo l’inedito, infatti, può restituire la magia del velo che cade per la prima volta e svela l’opera nella sua meravigliosa interezza.

Inediti rappresenta uno spazio aperto a chiunque condivida la passione per l’arte e la serietà di un approccio maturo.

Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d’arte per guardare la propria anima.

George Bernard Shaw

Come pubblicare sulla rivista

Per “inediti” si intendono opere, (nello specifico articoli che rientrano in una delle categorie previste dalla rivista Fiori Vivi, brevi racconti, poesie, foto, quadri, istallazioni o altre opere fotografabili) mai pubblicate precedentemente e di proprietà dell’autore stesso. Il materiale presentato, ed eventualmente utilizzato nella rivista, rimane di proprietà dell’autore che si assume la responsabilità – e gli oneri – che possono derivare dalla relativa pubblicazione. La redazione si riserva il diritto di scelta sulla loro pubblicazione sul sito. Tale selezione non segue il criterio del semplice giudizio di valore ma quello della opportunità in relazione alle linee guida della propria rivista.
  • Il materiale deve essere inviato esclusivamente via e-mail all’indirizzo rivista.fiorivivi@gmail.com, allegando una breve nota biografica dell’autore o degli autori (max 300 battute) e, a scelta, una breve presentazione (max 500 battute).
  • Il testo dell’opera deve essere esclusivamente in una versione di Microsoft Word (versione 97-2003, 2010 o successive) in formato .doc o in .docx e possibilmente anche in una versione pdf.
  • Il testo inviato dovrà seguire le regole redazionali della rivista.
  • Le immagini devono prevedere una risoluzione di 300 dpi (pixel/pollice) nel formato .jpg (o in .jpeg) ad alta risoluzione possibilmente di “grandi” dimensioni.

In Primo Piano

Uno sguardo incorniciato

di Francesca Consoli
#Introduzione
Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare, tre concetti che riassumono l’arte della fotografia.
Helmut Newton
Quando ho iniziato a scrivere questo articolo per presentare la rubrica fissa che ho il ...
Continua a leggere

Uno sguardo incorniciato

di Francesca Consoli #1 Morire per una foto Fotografie, manifesti, filmati, e immagini in genere, sono stati sempre un mezzo per veicolare messaggi e suscitare emozioni, negative o positive che fossero. Tanto più ciò è accaduto con la guerra, con ...
Continua a leggere

UNO SGUARDO INCORNICIATO

di Francesca Consoli
#2 Luce: alleata o nemica La fotografia è un’arte; anzi è più che un’arte, è il fenomeno solare in cui l’artista collabora con il sole.(A. de Lamartine) L’ispirazione Come spesso accade, soprattutto nelle serate estive, si esce ...
Continua a leggere

L’Arte della ceramica. Intervista a Martino Cappai

di Giovanni Corrasi Come Fiori Vivi, qualche giorno fa, siamo riusciti a intervistare Martino Cappai, un giovane artista sardo di talento che per anni ha vissuto in Giappone, dove è stato iniziato all’arte della ceramica. Le foto che accompagnano lo ...
Continua a leggere

Canal Grande Lockdown

di Eva Maria Ohtonen Durante il lockdown moltissime città si sono svuotate, Venezia non ha fatto eccezione. Ha ritrovato il silenzio ed è tornata ad essere dei “Venexiani”, di coloro che la amano e vorrebbero proteggerla dal turismo di massa, ...
Continua a leggere

“Il colore nascosto delle cose”: la storia di un Gioiello d’Arte

di Santa Loffredi Gioielli d’Arte Per me il Gioiello è la forma materica della poesia interiore che l’Orafo/Artista porta dentro di sé e cerca di esprimere al meglio: un vero e proprio fatto culturale, carico di ricerca, di significati e ...
Continua a leggere

Sezioni