L’arte non è astratta ma vive nella storia dei singoli uomini. Quando due anime artistiche si incontrano, tra loro prende vita una scintilla che alimenta le proprie opere e dona, alle rispettive immaginazioni, una venatura nuova.

Le chimiche relazionali raccontano tali capovolgimenti, le passioni che si consumano tra le pagine mai scritte, i desideri e le tensioni, erotiche e non, che si nascondono tra le allegorie, i rimandi e le parole sussurrate.

Gilda Diotallevi

Insomma, dovevo diventare innanzitutto un uomo, l’arte sarebbe venuta poi. E per questo occorreva naturalmente avere relazioni […]

Paul Klee (Diari 1898-1918)

In Primo Piano

R: LE STORIE D’AUTORE

La libreria indipendente Le Storie prosegue la sua rubrica letteraria in collaborazione con fiorivivi.com dedicando settembre ai PIRATI a cura di Gilda Diotallevi I Pirati La pirateria esiste da migliaia di anni, anche prima che fosse chiamata così. La storia ...
Continua a leggere

Emilia Lodigiani e Arto Paasilinna

di Camilla Lo Schiavo
In questa vita la cosa più seria è la morte; ma neanche quella più di tanto.
(A. Paasilinna, Piccoli omicidi tra amici) Intervista a Emilia Lodigiani Prima guardaboschi, poi giornalista, poi poeta. Arto Paasilinna (1942-2018) è un ...
Continua a leggere

R: LE STORIE D’AUTORE

La libreria indipendente Le Storie prosegue la sua rubrica letteraria in collaborazione con fiorivivi.com dedicando maggio a KNUT HAMSUN. A cura di Gilda Diotallevi
Knut Hamsun (Vågå, 4 agosto 1859 – Nørholm, 19 febbraio 1952) è stato uno scrittore norvegese, ...
Continua a leggere

R: LE STORIE D’AUTORE

La libreria indipendente Le Storie inaugura la sua rubrica letteraria in collaborazione con fiorivivi.com 7 giorni al mese dedicati a un autore o a un tema. Aprile lo dedichiamo a DAVID FOSTER WALLACE.
A cura di Gilda Diotallevi
David Foster ...
Continua a leggere

À la recherche de Madeleine Bourdouxhe

di Camilla Gazzaniga
À la recherche de Madeleine vuole essere uno studio letterario e filosofico dell’autrice Madeleine Bourdouxhe (1906-1996) che, con un chiaro rimando proustiano, intitola il suo romanzo più conosciuto proprio À la recherche de Marie. Per farlo, ci ...
Continua a leggere

Vincent Van Gogh e Paul Gauguin: La casa gialla

di Gilda Diotallevi Incipit Esiste una forte connessione tra scrittura, pittura e vita in Van Gogh. «[…]ogni pennellata aveva, dentro di sé, il sostegno di un linguaggio» (J. van Gogh-Borger, La vedova Van Gogh, p.164). Egli infatti «scrive come dipinge[…]crea, ...
Continua a leggere

Sezioni